Home > Batman vs superma

Batman vs superma

Batman vs superma

A Nairomi, in Africa, Lois Lane Amy Adams , compagna e collega di Clark, sta intervistando uno spietato signore della guerra locale, ma il suo collega giornalista Jimmy Olsen, in realtà agente della CIA, viene scoperto da un militante con un tracciatore GPS nella macchina fotografica. Olsen viene ucciso, e il governo americano reagisce inviando un drone per distruggere il generale, i suoi uomini ed i mercenari pagati da qualcuno diverso dal generale non curandosi che in questo modo moriranno anche Lois e tutti gli abitanti dei villaggi vicini. Scattato il drone, lo stesso mercenario che ha scoperto Olsen ovvero il russo Anatoli Knyazev Callan Mulvey e gli altri mercenari uccidono i soldati del generale e poi danno fuoco ai cadaveri, prima di andare via poco prima dell'arrivo di Superman, che distrugge il drone e cattura il generale salvando Lois appena in tempo.

Tuttavia, le donne locali accusano apertamente Superman di avere ucciso i soldati locali con la sua vista calorifera, senza distinguere tra colpevoli e innocenti, ed una di queste donne testimonia contro Superman a Washington, davanti alla senatrice Finch, che dichiara Superman responsabile dell'accaduto ed apre un'inchiesta. Nel frattempo, a Gotham City, una notte Batman tortura un criminale ed infine lo marchia a fuoco col suo simbolo per scoprire che cosa sa su una persona denominata in codice il "Portoghese Bianco" pensando che voglia portare a Gotham una sorta di bomba , ma visto che il criminale non sa nulla, decide di chiedere ad Anatoli Knyazev.

Alfred Pennyworth Jeremy Irons , maggiordomo di Bruce, critica poi il miliardario per essere cambiato in seguito all'attacco a Metropolis, diventando sempre più arrabbiato e sentendosi impotente, rischiando di diventare crudele. La situazione a Metropolis e nel mondo nei confronti di Superman diventa via via sempre più tesa un uomo che aveva perso le gambe durante l'attacco di Metropolis, Wallace Keefe ex dipendente di Bruce Wayne , scrive "Falso Dio" su una statua dell'Uomo d'Acciaio, nonostante i tanti interventi di Clark a favore dell'umanità; la senatrice Finch professa che non è giusto che Superman agisca unilateralmente.

Intanto, Clark si interessa ai crimini che Batman sta commettendo ultimamente. Lois invece si reca a Washington per parlare con membri del governo e scoprire l'origine delle pallottole dei combattenti in Africa. Poco tempo dopo, Bruce Wayne scopre che Knyazev lavora per Lex Luthor e si reca ad una raccolta fondi di Lex per rubare alcuni dati riguardanti il traffico illecito dell'arma dal mainframe della LexCorp, ma la misteriosa Diana Prince lo precede, poiché Luthor possiede dati compromettenti su di lei e altre persone, oltre ad una fotografia che la riguarda.

Lex Luthor paga la cauzione di Wallace Keefe, facendolo uscire di galera, e lui si rivolge alla senatrice Finch per avere giustizia. Invece, l'uomo che Batman aveva marchiato e catturato pochi giorni prima, viene brutalmente assassinato da un altro prigioniero su ordine di Knyazev. Poco tempo dopo, Diana, non essendo riuscita ad aprire i file di Lex protetti da una crittografia complessa, li riconsegna a Wayne, il quale scopre che lei è una metaumana immortale e che ha combattuto nella prima guerra mondiale in costume senza invecchiare di un solo giorno da allora.

Oltre a lei ci sono i dati di altri metaumani dotati di super poteri, tra cui Superman gli altri sono Flash, Aquaman e Cyborg. Oltre a questo, Bruce scopre gli esperimenti di Lex con la kryptonite la misteriosa arma che stava cercando e decide di rubarla. Bruce, mentre analizza i dati al computer, ha improvvisamente una visione distopica nella quale si ritrova in uno scenario post-apocalittico e Superman è impazzito, instaurando una dittatura, al comando di un esercito di umani fanatici che lo venerano e combattono sotto la sua insegna. Unico a combatterlo è lo stesso Batman, a capo di un pugno di disperati partigiani. Nel sogno, i ribelli, alla ricerca della kryptonite, vengono traditi e massacrati, e Bruce assiste impotente all'intervento da parte di un esercito di alieni insettoidi, i Parademoni di Darkseid, il quale probabilmente ha invaso la terra e controlla anche la mente di Superman si scorge anche il grande simbolo Omega di Darkseid nel deserto.

Sempre in questa visione, Bruce viene imprigionato e Superman lo uccide, sfondandogli il petto e facendo un riferimento alla morte di una donna a lui molto cara Lois Lane. Alla morte di Batman nell'incubo, segue il risveglio di Bruce nella vita reale, il quale riceve una breve visita da parte di Flash[3], venuto dal futuro per avvisarlo del fatto che lui aveva ragione su Superman, il quale sarebbe impazzito a causa della morte di Lois. L'incubo non era altro che il futuro e Flash, tornando indietro, ne ha modificato gli eventi. Clark indagando su Batman scopre che gli uomini che ha marchiato e sono finiti in carcere sono tutti stati uccisi, e ritiene che il vigilante sia colpevole.

Alfred cerca di dissuadere Bruce dal combattere contro Superman, ritenendolo un suicidio, ma Batman va avanti per la sua strada e tenta di rubare la kryptonite, con l'ausilio della Batmobile, agli uomini di Lex ma, dopo un lungo inseguimento in auto, il Cavaliere Oscuro viene fermato da Superman, che gli intima di ritirarsi dall'attività di vigilante mascherato, e quindi Batman non riesce a prendere la kryptonite.

Successivamente, la senatrice Finch ordina a Superman di presentarsi al Congresso per appurare definitivamente, nell'inchiesta sui fatti accaduti in Africa che si scoprono essere sempre parte del diabolico piano di Luthor e sulle azioni incontrollate di Superman, se egli sia una minaccia o meno. Intanto, la donna africana che ha accusato Superman di omicidio plurimo, si rende conto che Knyazev le da la caccia e rincontra la senatrice Finch in privato svelandole che ha mentito quando ha testimoniato sull'accaduto in Africa e che era stata pagata e minacciata da Lex Luthor perché accusasse del falso Superman.

Lois cerca allora di fermare Clark prima che testimoni al Campidoglio, ma non riesce a fermarlo prima che egli entri. Il giorno del processo al Campidoglio, Lex, che ha messo una bomba nella sedia a rotelle elettrica di Wallace Keefe anch'egli presente per testimoniare contro Superman , uccide tutti i presenti inclusa la senatrice che aveva scoperto la verità su di lui, e anche la sua assistente Mercy Greaves , camuffando il fattaccio come un attentato terroristico kamikaze dello sfortunato dipendente della Wayne Enterprises.

La colpa ricade inevitabilmente sull'Uomo d'Acciaio, reo secondo l'opinione pubblica di non essersi accorto dell'ordigno nascosto appositamente dal piombo, materiale impenetrabile alla sua supervista o, secondo alcuni, di essere addirittura complice nell'attentato. L'evento sconvolge Clark, che si allontana in zone remote sulle montagne luogo dove si confronterà col ricordo e il retaggio del defunto padre adottivo Jonathan. Batman furioso con Superman ottiene la kryptonite facendo intrusione alla LexCorp e fabbrica una lancia e delle granate fumogene, fatte anch'esse del suddetto materiale, costruisce un'armatura rinforzata appositamente per lo scontro con Superman e allena duramente il suo fisico per batterlo ed ucciderlo.

Intanto Luthor accede con i dati biologici di Zod alla navicella coloniale kryptoniana, danneggiata da Superman nella battaglia di Metropolis, e nella camera di clonazione in rovina inganna la I. Dato che è a conoscenza dell'identità di Superman, Lex rapisce prima la madre adottiva Martha Kent Diane Lane e poi Lois, che ha scoperto che anche l'esplosione nel Campidoglio è opera di Lex e non di Wallace , per attirare Clark in trappola.

Non avendo altra scelta, Clark cede al terribile ricatto. TvZap fa una media tra i pregi e difetti e gli dà un 6. Tutti i volti di Batman, un eroe tra telefilm, cinema e cartoni animati. Dawn of Justice, la batmobile è uno spettacolo. Tutto su: Emily Blunt è disponibile: Guarda anche. Va in onda stasera alle Mettete contro i due più grandi eroi del mondo DC Comics e l'impensabile diventa inevitabile, assumendo la forma di un vero scontro sismico: Batman , il giustiziere mascherato, cavaliere delle tenebre e Superman , l'imbattibile alieno dello spazio.

Chi potrebbe uscire vincitore da un simile duello? Se non avete ancora visto il film o se volete rivederlo, sintonizzatevi per la prima serata di Italia 1. Batman v Superman: Superman è messo alla sbarra dai media americani per i suoi modi unilaterali di agire. Il giustiziere mascherato, Batman, si fa avanti contro il dio d'acciaio gridando vendetta per Gotham. Nel frattempo Lex Luthor, uno scienziato pazzo miliardario, escogita un piano diabolico per distruggere i due supereroi e conquistare il mondo. Batman e Superman devono mettere da parte l'orgoglio personale e combattere insieme per salvare il Pianeta.

Il troppo ambizioso Snyder sfida la logica, fonde i mondi di Metropolis e Gotham, flirta con 2 figure fondamentali dei fumetti, distilla oscurità, potere, misericordia, giustizia e sacrificio. Il finale è a metà strada tra il wagneriano e l'esasperato. Il 3D appesantisce l'atmosfera cupa. Cavill perfetto Superman. Affleck si guadagna senza fatica il costume di Batman.

La Gadot promette bene come Wonder Woman. Il progetto o il sogno nel cassetto è creare un franchise DC Comics da contrapporre agli Avengers. Occorre una superpazienza. Grandissime aspettative per una grande occasione rivelatasi sprecata. Quando si dice: Senza voler spoilerare troppo, mi limito a dire: Da un lato c'è Batman, personaggio oscuro e complesso che tanto bene era stato descritto da Nolan, apprezzato [ Batman v Superman si presenta al cinema con le aspettative dei fan alle stelle, innalzate soprattutto dal final trailer uscito poco tempo fa.

Zack Snyder in cabina di regia riesce in quello che ha sempre saputo fare meglio, le scene di azione. Si nota certo la mancanza di una narrativa solida e di profondità nella trama, cose che sicuramente sarebbero riuscite meglio a un Nolan, [ Piccola premessa, chi scrive è un fan di batman, motivo per cui il vigilante di Gotham parte già 1 a 0. Il film si colloca, temporalmente, circa 1 anno e mezzo dopo le vicende del film "l'uomo d'acciaio". Premetto subito che potrebbero esserci degli spoiler in questa recensione, quindi avviso tutti i lettori.

Innanzitutto, ho trovato questo film come una novità nel campo dei film di supereroi; non tanto per quali concetti vuole portare, ma per come vengono portati. Infatti, il mondo in cui questi personaggi vivono è un mondo cupo, tetro, molto vicino a quello reale. Pochi film che trattano di supereroi sono riusciti a distinguersi per equilibrio e regia quasi perfetta Nolan docet , e Snyder con Batman v Superman: Dawn of Giustice si merita di entrare almeno nella top 5 di questi, ripeto, pochi film. Il mondo dei supereroi, che si tratti di DC o Marvel, non è stato mai facile da gestire sul grande schermo; si è divisi sempre tra fedeltà al fumetto e rappresentazione [ Parto con il presupposto che a me Zack Snyder e i suoi film piacciono davvero molto, amo il suo modo di raccontare le storie e il suo particolare tocco nella fotografia e nella regia che rende ogni suo film distinguibile dalla massa.

Quindi non ero affatto deluso di sapre che lo avrei ritrovato nel dirigere questo epico scontro che ho atteso, fino a questo momento, con aspettative un po' altalenanti. Batman v Superman è un film che vorrebbe dire moltissime cose, alternando dichiarazioni lapidarie, arguti spunti di riflessione e digressioni a tratti fatue, se non eccessivamente diluite, ma che non sempre riesce a sviluppare i concetti fino in fondo: La battaglia contro i kryptoniani a Metropolis ha provocato un considerevole [ Zack Snyder è un regista che non mi ha praticamente mai soddisfatto, quindi, nell'andare a vedere questo film, avevo le aspettative sotto le scarpe.

Film decisamente sotto le aspettative. Snyder non riesce nemmeno a riproporre quanto di poco buono fatto con Man Of Steel e non si riavvicina minimamente all'ottimo Watchmen. Troppo cupo, troppo confusionario e confuso, effetti speciali mediocri e costumi abbastanza orribili e il fatto che siano uguali a quelli dei fumetti non conta nulla: Mastodontico, sconfinato e ambiziosissimo sequel de L'uomo d'acciaio, il film che ha dato avvio al DC Extended Universe, evidente risposta al Marvel Cinematic Universe della casa concorrente, questo Batman v Superman: E invece, con grande maestria, Zac Snyder che da Man of Steel ha aggiustato la mira riesce a rigirare la pistola e sferrare un [ Si riparte da zero ma intanto il Batman di Ben Affleck non convince [ Guerra tra titani: Batman vs Superman ovvero uomo vs Dio.

Questa potrebbe essere la sintesi del film di Zack Snyder dove un Batman oscuro in linea con le sue ultime e riuscite incarnazioni vede in Superman un pericolo dopo che per salvare Metropolis da una minaccia aliena crea egli stesso molte vittime. In effetti c'è da chiedersi cosa succederebbe se un Clart Kent esistesse davvero,come lo si dovrebbe considerare [ Iniziando dal lato positivo del film: Il mondo dei supereroi, che si tratti di DC o Marvel, non è stato mai facile da gestire sul grande schermo; si è divisi sempre tra fedeltà [ La distinzione principale che separa la dc dalla marvel è che la prima avendo un contenuto più maturo è più difficile da trattare e questo film lo dimostra.

Zack snyder ha preso in mano un progetto molto difficile far "scontrare" due icone del fumetto americano, e questo gli da molto onore, ma il risultato non è ne dei peggiori ne dei migliori. Primi minuti con le origini del cavaliere oscuro eccezionali, [ Ottimo film, Attori bravi, Colonna sonora ottima, Effetti Speciali discreti. Ma l'unica pecca di tutto il film è la trama, e credo che in un film sia importante Bella l'idea di far conoscere Batman con Superman e altrettanto bella l'idea di farli combattere insieme come una squadra. Ma hanno cercato di rendere degli eroi con degli ideali ben definiti già da più [ Batman e Superman, i più importanti supereroi della DC Comics di tutti i tempi che sono diventanti nel tempo dei grandi miti sia nei fumetti sia nel cinema.

Negli anni 40 viene pubblicato il fumetto di Superman che lotta contro Batman facendo esplodere grandi discussioni, per il fatto che Batman essendo umano non vincerebbe contro l'onnipotente semidio Superman. La DC poteva giocare una carta vincente, il plot è abbastanza inusuale , questa rivalità Batman - Superman comunque suscità curiosità , ed ormai gli effetti speciali non mancano mai e sostengono anche tante volte le trame un po lacunose, ma qui il risultato finale non è molto soddisfacente, anzi mi spingo a dire che se non siete amanti dei cinecomic pensateci due [ Ho letto pareri contrastanti su questo film, tendenzialmente più critici verso il risultato finale.

Dopo averlo visto ieri sera mi chiedo: Chiaramente [ Visivamente impeccabile! Un piacere per gli occhi. Credo che il film pecchi in alcuni punti cruciali, come quando Superman salva Lois mentre cade dal grattacelo ovunque lui sia riesce a sentire e vedere quello che le sta accadendo per poi chiedere a Lex dove e' nascosta la madre il potere di essere onnisciente dove e' [ Lo scontro fra Batman e Superman, i due maggiori supereroi del mondo in un combattimento epico e senza precedenti.

Film pieno d'azione, entusiasmi ed esplosioni, che non ha nulla da invidiare con i precedenti film dedicati ai due supereroi. Per la prima volta insieme sul grande schermo,grande l'accoppiata Batman-Superman interpreta [ Sovvertire lo strapotere di quella macchina da soldi che è diventata la Marvel Studios è un obiettivo, oggi più che mai, quanto meno ambizioso. Non mi dispiacque "Man of Steel" ed anche questa sorta di seguito fa la sua discreta figura,tuttavia non riesco a considerarlo un capolavoro. Snyder sa indubbiamente regalare scene di alto valore estetico,ad esempio, quella in cui Superman viene abbracciato dalla popolazione come un Dio Salvatore,e scontri che ci sembra vivere in prima persona.

Ed eccoci qua. Dopo anni di voci e progetti finiti nel limbo, la Dc è finalmente riuscita a frapporre all'Uomo d 'Acciaio il cupo giustiziere di Gotham, Batman.

Batman v Superman - Dawn of Justice: Il Film Stasera su Italia 1

Va in onda stasera alle su Italia 1 il film Batman v Superman: Dawn of Justice, con Ben Affleck nel ruolo di Batman/Bruce Wayne e Henry. Il regista di Batman v Superman, Zack Snyder, ha rivelato che il vero Doomfist non si trovava nel film DC uscito due anni fa. Scopri tutti i. Compra Batman V Superman: Dawn of Justice (DVD). SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei. Batman v Superman: L'alba della giustizia pellicola di Zack Snyder del , che fa parte del DC Extended Universe (DCEU) va in onda. Batman v Superman Dawn of Justice è un film di Zack Snyder del con Ben Affleck nel ruolo di Bruce Wayne / Batman, Henry Cavill nel ruolo di Clark Kent. Difficile uscire dal cinema dopo aver visto Batman vs Superman: Dawn of Justice senza il sospetto di aver buttato via due ore e mezzo della. Batman V Superman: Dawn of Justice - Un film di Zack Snyder. Massima spettacolarizzazione per uno scontro letale che prelude a un nuovo inizio per i.

Toplists